Vicovaro e Subiaco in canoa e rafting

Un weekend tutto sull’Aniene quello del 20 e 21 febbraio. Grazie ai lavori di manutenzione della Diga di San Cosimato quest’anno è possibile scendere in canoa e rafting anche in questo periodo, il tratto dell’Aniene da San Cosimato (Vicovaro) a Castel Madama, generalmente non percorribile in questa stagione, mentre domenica 21 febbraio, a Subiaco, ci sarà il raduno nazionale delle FICT (Federazione Italiana Canoa Turistica) con cui si aprirà ufficialmente la IV stagione di viviAniene.
Un occasione per passare l’intero weekend in Val d’Aniene emozionandosi in quelli che sono tra i tratti più belli del nostro fiume a due passi da monumenti unici quali gli Eremi di San Benedetto e i monaseri benedettini di Subiaco, entrambi lungo il Cammino di San Benedetto (il percorso di 300 km che collega storiche abazie e monasteri da Norcia a Cassino e che in gran parte si sviluppa proprio in Val d’Aniene dove San Benedetto ha vissuto per 30 anni fondando i suoi primi 13 monasteri), ma anche per vivere avvincenti emozioni in ambienti ripariali meravigliosi.

Le discese, la cui organizzazione generale è curata da Roma Kayak Mundi, sono aperte a tutti, chi vuole vivere l’emozione di lasciare trasportare dalle rapide dell’Aniene in rafting, anche senza avere esperienza, Avventuristicando propone la discesa in gommone. Entrambe legiornate si concluderanno con il pranzo di rito per confrontarsi, tutti insieme, sulle avventure trascorse 🙂

Per informazioni e prenotazioni:
(Rafting) Cristina: T. 340 957.82.76
(Canoa) Maurizio: T. 335 362.353